Google vuole farsi i processori in casa: cresce la divisione “gChips”


Non solo Apple, Samung e Huawei: presto anche Google potrebbe iniziare a realizzare “in casa” i chip per i propri smartphone. Secondo quanto riportato da Reuters, infatti, negli ultimi mesi l’azienda di Mountain View ha assunto almeno 20 dipendenti da destinare al proprio hub di sviluppo a Bangalore, in India.Per…
{$readmore}

Fonte: AndroidWorld
Leggi l’articolo completo su: Google vuole farsi i processori in casa: cresce la divisione “gChips”

About Mauro De Filippis 12769 Articles
Laureato in Ingegneria Informatica nel 2008 presso l'Università degli Studi di Lecce con una tesi in Processi di Produzione Robotizzati dal titolo "Integrazione delle tecniche di progettazione del ciclo di lavorazione con programmazione della produzione”. Le mie attività principali sono : sviluppo di applicativi ANSI C per terminali POS basati su processori ARM Risc 32Bit con 2-4 MB di Ram (progettazione, sviluppo e test delle applicazioni ) sviluppo in ambiente .NET sviluppo Web in ambiente PHP, ASP Installazione, progettazione, utilizzo di Db MS SQL Server, Mysql, Acces , Oracle Da anni mi occupo di CMS Open Source, in particolare di Joomla e Wordpress. Mia è la Guida Wordpress 3.5, la Guida Joomla 2.5 , il Corso online Joomla! 2.5 ed il Corso online Wordpress Mi occupo anche di LMS in particolare di Moodle e Docebo. Google+ by Mauro De Filippis

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*