Nuovo codice della strada con gli smartphone: una sentenza scagiona Apple