La battaglia per la realtà aumentata è iniziata, ma Apple parte in vantaggio