KGI: sul “riconoscimento 3D” Apple è due anni avanti rispetto alla concorrenza