Visualizzare file nascosti su Mac

Visualizzare file nascosti su Mac

I file nascosti sono quei file che generalmente non vengono visualizzati negli elenchi tradizionali sia quando li richiamiamo da comando nel Terminale (ad esempio col comando ls ), sia nelle finestre di dialigo del finder.

Sui sistemi Mac sono indicati da un “.” davanti al nome.

Nomi del tipo

.nomefilenascosto

sono presenti nel filesystem ma non sono visibili.

Per rendere questi file visibili ci sono diverse strate.

Terminale Mac

Per attivare la visualizzazione delle cartelle e dei file nascosti tramite riga di comando, è necessario avviare il Terminale e digitare i seguenti comandi in sequenza

defaults write com.apple.Finder AppleShowAllFiles true
 
killall Finder

Per disattivare nuovamente la visualizzazione dei file nascosti, invece, i comandi sono i seguenti

defaults write com.apple.Finder AppleShowAllFiles false
 
killall Finder

Tutte le modifiche vengono apportate al sistema senza necessitare di riavvii o disconnessioni.

Se invece da terminale volete vedere tutti i file della directory nella quale siete lasciando inalterate tutte le impsotazioni, basterà digitareil seguente comando:

ls -la

Se volete avere qualche informazione in più, digitate anche:

man ls

Nelle Finestre di dialogo

Può essere utile far apparire i file nascosti solo temporaneamente della finestra di dialogo che appaiono nell’apertura dei file. Quando siamo nella finestra è sufficiente premere la combinazione di tasti

cmd + shift + .

e tutti i file nascosti presenti nelle cartelle che aprirete verranno visualizzati.

Si tratta di una scoriatoia molto utile che si può usare senza passare dal Terminale

Va comunque detto che generalmente, e questo vale per i sistemi Mac ma anche per gli altri sistemi operativi, i  file nascosti sono utilizzati per esigenze di sistema.

Spesso si tratta di file che è bene non toccare per non compromettere il sistema e quindi vengono resi invisibili per evitare almeno gli accessi e il danneggiamento casuali.

Per questo motivo a meno che non si abbiano determinate necessità è sconsigliato rendere visibili questi file.

Applicazioni Esterne

Esistono anche delle applicazioni scaricabili dallo store di Apple, che permettono la visualizzazione dei file nascosti senza troppe configurazioni o attività.Basta fare una ricerca nella pagina dello store.

Avevamo già trattato questo argomento su Visualizzare i file nascosti



About Mauro De Filippis 924 Articles
Laureato in Ingegneria Informatica nel 2008 presso l'Università degli Studi di Lecce con una tesi in Processi di Produzione Robotizzati dal titolo "Integrazione delle tecniche di progettazione del ciclo di lavorazione con programmazione della produzione”. Le mie attività principali sono : sviluppo di applicativi ANSI C per terminali POS basati su processori ARM Risc 32Bit con 2-4 MB di Ram (progettazione, sviluppo e test delle applicazioni ) sviluppo in ambiente .NET sviluppo Web in ambiente PHP, ASP Installazione, progettazione, utilizzo di Db MS SQL Server, Mysql, Acces , Oracle Da anni mi occupo di CMS Open Source, in particolare di Joomla e Wordpress. Mia è la Guida Wordpress 3.5, la Guida Joomla 2.5 , il Corso online Joomla! 2.5 ed il Corso online Wordpress Mi occupo anche di LMS in particolare di Moodle e Docebo. Google+ by Mauro De Filippis

Be the first to comment

Rispondi