Youtube sceglie HTML5 per i suoi video

youtube sheglie html5

L’era di Flash sembra volgere al termine.
Da qualche giorno YouTube, il servizio che permette a tutti di condividere i propri video con il mondo, tramite il caricamento di video preregistrati o tramite il broadcasting live, ha infatti annunciato che utilizzerà l’HTML5 come tecnologia di default per i suoi video su tutti i browser moderni, come Chrome, Internet Explorer 11, Safari 8 e le versioni beta di Firefox.

YouTube aveva introdotto il supporto HTML5 già nel 2010 solo come alternativa a quella Flash per via della mancanza del supporto all’Adaptive Bitrate (ABR) che serve per permettere la riproduzione dei video con un minor tempo richiesto per il buffering, soprattutto per i contenuti in streaming.

“Negli ultimi quattro anni, abbiamo lavorato con i produttori di browser e la comunità più ampia per chiudere queste lacune, e ora, usiamo HTML5 di default in Chrome, IE 11, Safari 8 e nelle versioni beta di Firefox. I vantaggi di HTML5 si estendono oltre i browser web, ed è ora utilizzato anche negli smart Tv e altri dispositivi di streaming. Qui ci sono alcune tecnologie chiave che hanno permesso questo passo in avanti fondamentale: Adaptive Bitrate (ABR) streaming è fondamentale per fornire un’esperienza video di qualità per gli spettatori – che ci permette di regolare rapidamente e senza problemi la risoluzione e bitrate di fronte alle mutevoli condizioni di rete”

Il risultato di questo lavoro è che è stato ridotto il buffer di oltre il 50 per cento a livello globale e di ben l’80 per cento su reti fortemente congestionate.
YouTube è adesso in grado di utilizzare le estensioni MediaSource Extension (MSE) che consentono anche streaming live in console di gioco come Xbox e PS4, su dispositivi come Chromecast e nei browser web. HTML5 consente di sfruttare il codec open VP9, che dà una maggiore risoluzione video di qualità con una riduzione media del 35 percento della larghezza di banda.

Da tempo Flash è considerata una tecnologia troppo pesante per la riproduzione di contenuti multimediali soprattutto in tutti i nuovi dispositivi mobile quali smartphone ma anche Smart Tv che hanno scelto nel tempo lo standard HTML5.




About Mauro De Filippis 941 Articles
Laureato in Ingegneria Informatica nel 2008 presso l'Università degli Studi di Lecce con una tesi in Processi di Produzione Robotizzati dal titolo "Integrazione delle tecniche di progettazione del ciclo di lavorazione con programmazione della produzione”. Le mie attività principali sono : sviluppo di applicativi ANSI C per terminali POS basati su processori ARM Risc 32Bit con 2-4 MB di Ram (progettazione, sviluppo e test delle applicazioni ) sviluppo in ambiente .NET sviluppo Web in ambiente PHP, ASP Installazione, progettazione, utilizzo di Db MS SQL Server, Mysql, Acces , Oracle Da anni mi occupo di CMS Open Source, in particolare di Joomla e Wordpress. Mia è la Guida Wordpress 3.5, la Guida Joomla 2.5 , il Corso online Joomla! 2.5 ed il Corso online Wordpress Mi occupo anche di LMS in particolare di Moodle e Docebo. Google+ by Mauro De Filippis

Be the first to comment

Rispondi