Sparite le immagini dell’autore dalle serp di google

Author Snippet

A testimonianza del fatto che, con la velocità con cui cambia il mondo Google attualmente, per avere buone prestazione a livello Seo non ha più senso fossilizzarsi su tecniche da nerd per risalire di una posizione nelle serp ma è sempre più produttivo partire con progetti web ben formulati, obbiettivi realistici e ben  misurabili, contenuti di qualità e una buona web reputation, arriva una notizia che a molti non piacerà.

Facendo delle ricerche sul motore di ricerca per eccellenza si può notare come siano sparite le immaginette relative agli autori dei vari articoli che comparivano nelle serp.

Si trattava di particolari snippet nei quali veniva mostrata nei risultati di ricerca la fotografia dell’autore associato alla pagina.

Author SnippetSenza ombra di dubbio rappresentava un metodo decisamente efficace per dare più valore ai propri post.

I post con annessa immaginetta infatti davano una sicurezza in più ai lettori in quanto legati ad un profilo Google+ subito visualizzabile e benchè Jhon Mueller dichiari che gli esperimenti di google mostrano che il numero dei click sugli snippet realizzati con il nuovo design sia simile a quelli del precedente,  l’immagine dell’autore al fianco di titolo e abstract ha in alcuni casi aumentato il click through e l’Authorship ha quindi iniziato a raccogliere popolaritàquindi l’impatto sul numero di click ricevuti non sarà sicuramente trascurabile.

I passi per ottenere gli snippet inoltre erano tutt’altro che automatici anzi poteva essere alquanto laborioso, per cui la soddisfazione di vedersi la propria immagine nelle serp di tutti gli utenti a livello mondiale era tanta.

Come lo stesso Jhon Mueller aveva annunciato qualche giorno fa nella nuova versione delle serp è semplicemente presente il nome dell’autore.

Nuova Google Authorship Ufficialmente la modifica è stata decisa per mantenere fede alla pulizia della pagina su cui Google impronta il proprio servizio.  A sparire sono sia l’immagine dell’autore, sia il numero delle cerchie in cui è inserito all’interno di G+.

Nonostante i cambiamenti è comunque sconsigliabile, almeno per ora rimuovere il tag dedicato all’Authorship in quanto rimane comunque importante .

Non cambia nulla invece dal punto di vista della influenza che ha la reputazione dell’autore sul ranking di una pagina, anzi, questa pare aumentare progressivamente la sua importanza anche se l’immagine del profilo G+ non è più visibile.



About Mauro De Filippis 2463 Articles
Laureato in Ingegneria Informatica nel 2008 presso l'Università degli Studi di Lecce con una tesi in Processi di Produzione Robotizzati dal titolo "Integrazione delle tecniche di progettazione del ciclo di lavorazione con programmazione della produzione”. Le mie attività principali sono : sviluppo di applicativi ANSI C per terminali POS basati su processori ARM Risc 32Bit con 2-4 MB di Ram (progettazione, sviluppo e test delle applicazioni ) sviluppo in ambiente .NET sviluppo Web in ambiente PHP, ASP Installazione, progettazione, utilizzo di Db MS SQL Server, Mysql, Acces , Oracle Da anni mi occupo di CMS Open Source, in particolare di Joomla e Wordpress. Mia è la Guida Wordpress 3.5, la Guida Joomla 2.5 , il Corso online Joomla! 2.5 ed il Corso online Wordpress Mi occupo anche di LMS in particolare di Moodle e Docebo. Google+ by Mauro De Filippis

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*