Arriva Windows 8 in anteprima

Come è stato ampiamente documentato nei giorni scorsi, Microsoft ha presentato e reso disponibile per il download , Windows 8 la nuova versione del suo sistema operativo.

Questa versione di Windows è stata costruita sulle basi di Windows 7 e si propone come un sistema operativo veloce e affidabile con un’interfaccia tutta nuova ed aperto a tutti i nuovi device per una esperienza di utilizzo che sia quanto più fluida ed omogenea su qualsiasi dispositivo si sita lavorando.

Partiamo dunque proprio dall’interfaccia.
Chi ha provato ad acquistare uno smartphone nell’ultimo periodo, avrà senz’altro notato le interfacce dei sistemi windows. Uno schermo tutto colorato fatto di tanti quadratoni animati che reagiscono al touch.

Si tratta della nuova interfaccia Metro, che in Windows 8 dovrebbe sostituire il tradizionale concetto di desktop.

La schermata principale, formata da tante tessere colorate permetterà di accedere a servizi online, di ogni genere, per un’esperienza fluida nell’uso dei Social Network, della posta elettronica, dei sistemi di chat e dello storage web via cloud come accade oggi per i sistemi mobile.

Un look tutto nuovo e improntato totalmente alla compatibilità con le nuove tecnologie e i device di ultima generazione.

Di fatto Microsoft ha praticamente unificato l’esperienza d’uso di PC e tablet con quella degli smartphone Windows Phone 7 e della gaming console Xbox 360.

Quello che ne risulta, dunque è un interfaccia gradevole  e di grande impatto visivo, molto intuitiva  e che non necessita forzatamente di un display touchscreen per poter essere utilizzato al meglio.

Il tasto Start

Sin dall’antico Windows 95, gli utenti potevano cliccare sul famoso tasto “start” per accedere ai programmi e alle varie sezioni del sistema.

E’ stato sempre un pò,  un piccolo rifugio in cui trovare tutto quello che serviva all’interno del sistema.

Microsoft nella nuova versione probabilmente dirà addio al tasto “Start”. Da quello che si vede nelle anteprime e nella consumer edition infatti sembra proprio che , nel prossimo Windows 8 non ci sarà  nessun bottone in basso a sinistra anche se sono molte già le guide on line che spiegano come fare per riaverlo.

Liberarsi del menu di Avvio è comunque secondo molti un ottima idea. Lo stesso Windows 7 fu criticato in quanto, pur presentandosi come “il nuovo” sistema aveva un netto legame con il passato proprio nel menu di avvio (anche se divenuto tondo) e la barra delle applicazioni.

E’ vero infatti che la gestione dei programmi con una barra ed un pulsante di avvio se pur nelle abitudi di tutti è senz’altro un modo inefficiente di gestire la propria scrivania virtuale.

Windows To Go

Un’altra funzionalità interesante è  Windows To Go, una procedura che consente di creare un ambiente completamente avviabile e gestibile a partire da una comune pendrive USB. In questo modo si potrà avere  un’immagine del proprio sistema che potrà essere personalizzata installando solo i software che devono essere usati.

La funzionalità sarà consentita agli amministratori di rete, che avranno la possibilità di creare delle Immagini del sistema operativo personalizzate per ciascun utente che quindi avrà a disposizione solo i software che è abilitato ad usare ed ogni immagine , potrà essere utilizzata semplicemente tramite la propria penna USB. In questo modo non sarà più necessario avere degli ambienti virtualizzati che per quanto ottimizzati hanno sempre i limiti di sicurezza e di prestazioni.

Applicazioni

Come citato sul sito Microsoft , le applicazioni Metro oriented sono il punto focale dell’esperienza utente in Windows 8 e, se ben realizzate, presentano un’importante insieme di tratti caratteristici che garantiscono un’esperienza utente coerente, elegante e accattivante.

Quando è attiva la connessione a Internet, le applicazioni visualizzano i contenuti più recenti consentendo agli utenti di essere sempre aggiornati.

Per creare applicazioni si potrannò utilizzare linguaggi quali JavaScript, C#, Visual Basic o C++  .

E’ previsto per il 19 e 20 Marzo un evento targato Microsoft in cui verranno messi a disposizione degli sviluppatori interessati nuovi device per esplorare le principali caratteristiche dello sviluppo Metro. Si tratta del  Windows 8 Developer Events che si svolgerà a Milano anche se tanti sono gli eventi organizzati per gli sviluppatori.


About Mauro De Filippis 19275 Articles
Laureato in Ingegneria Informatica nel 2008 presso l'Università degli Studi di Lecce con una tesi in Processi di Produzione Robotizzati dal titolo "Integrazione delle tecniche di progettazione del ciclo di lavorazione con programmazione della produzione”. Le mie attività principali sono : sviluppo di applicativi ANSI C per terminali POS basati su processori ARM Risc 32Bit con 2-4 MB di Ram (progettazione, sviluppo e test delle applicazioni ) sviluppo in ambiente .NET sviluppo Web in ambiente PHP, ASP Installazione, progettazione, utilizzo di Db MS SQL Server, Mysql, Acces , Oracle Da anni mi occupo di CMS Open Source, in particolare di Joomla e Wordpress. Mia è la Guida Wordpress 3.5, la Guida Joomla 2.5 , il Corso online Joomla! 2.5 ed il Corso online Wordpress Mi occupo anche di LMS in particolare di Moodle e Docebo. Google+ by Mauro De Filippis

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*