Internet WIFI gratis negli uffici postali

poste italianePoste Italiane ha annunciato che dal 14 luglio, in 22 sedi sparse nel territorio italiano, offrirà un punto d’accesso wireless gratuito aperto a tutti. Non solo, nelle stesse sedi sarà disponibile almeno un PC connesso a Internet di libero utilizzo per tutti.

L’ufficio postale di Pozzuoli scelto da Poste Italiane in Campania per l’avvio della sperimentazione delle aree WiFi per garantire a tutti la connessione alla rete gratuita, veloce e sicura. Poi seguiranno gli altri nella regione.
I cittadini potranno connettersi e navigare gratuitamente su internet con il proprio personal computer, lo smartphone o i tablet.  Nel primo accesso verrà chiesto di registrarsi per ottenere le credenziali di accesso da utilizzare utilizzare ogni qual volta che ci connetteremo alla rete di Poste Italiane. Le password, verranno inviate via SMS.

Senza dubbio una iniziativa lodevolissima, in un paese, l’Italia, in cui il digital divide è tra i più alti d’Europa e del Mondo anche se forse, se il portale poste.it fosse meno “temporanemente non disponibile” sarebbe senza dubbio un servizio più gradito.



About Mauro De Filippis 2824 Articles
Laureato in Ingegneria Informatica nel 2008 presso l'Università degli Studi di Lecce con una tesi in Processi di Produzione Robotizzati dal titolo "Integrazione delle tecniche di progettazione del ciclo di lavorazione con programmazione della produzione”. Le mie attività principali sono : sviluppo di applicativi ANSI C per terminali POS basati su processori ARM Risc 32Bit con 2-4 MB di Ram (progettazione, sviluppo e test delle applicazioni ) sviluppo in ambiente .NET sviluppo Web in ambiente PHP, ASP Installazione, progettazione, utilizzo di Db MS SQL Server, Mysql, Acces , Oracle Da anni mi occupo di CMS Open Source, in particolare di Joomla e Wordpress. Mia è la Guida Wordpress 3.5, la Guida Joomla 2.5 , il Corso online Joomla! 2.5 ed il Corso online Wordpress Mi occupo anche di LMS in particolare di Moodle e Docebo. Google+ by Mauro De Filippis

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*