Chiude Ask.com

Chiude Ask.comUn’altro colosso del web 1.0 che crolla sotto i colpi dei nuovi leader indiscussi Google, Bing e Yahoo.

Si tratta di Ask.com storico motore di ricerca fondato nel 1996 con una sede anche in Italia che ha deciso di chiudere appunto il suo servizio di motore di ricerca.

Leeds, il presidente della società, ha spiegato che Google è diventato troppo potente per una azienda come Ask e che l’innovazione che intendevano produrre non è bastata per far crescere il suo motore di ricerca abbastanza per sopravvivere.

Una decisione che, secondo quanto riportato dalla stampa online, porterà al licenziamento di 130 ingegneri.

La società dovrebbe invece mantenere gli uffici di Oakland, in California, dove 20 ingegneri della sede del New Jersey saranno riallocati, e tornerà a focalizzarsi sul suo originario servizio di «domande e risposte» online.

Ask si trasforma concentrando tutti i propri sforzi su un servizio di Q&A online che è stato sviluppato questa estate simile a Yahoo! Answer.

Verrà mandato in pensione anche il famoso Jeeves il maggiordomo, assistente che accoglieva gli utenti dell’UK con Ask Jeeves. Anche la ricerca in tempo reale morirà.

Ask.com è stato un pezzo importante dei primi anni di vita del web, arrivato dopo le esperienze di siti come WebCrawler, Infoseek, Lycos nel ’94 e di Altavista ed Excite nel ’95.

Tutti motori che avevano delle loro particolarità e che hanno dominato la scena a turno per periodi più o meno lunghi, con Altavista in un ruolo più preminente.

Ma dall’ingresso dal ’98 in poi di Google e di siti come Yahoo! Search e Windows Live Search (oggi Bing) lo scenario è radicalmente mutato e i siti minori sono stati assorbiti o sono scomparsi.




About Mauro De Filippis 19052 Articles
Laureato in Ingegneria Informatica nel 2008 presso l'Università degli Studi di Lecce con una tesi in Processi di Produzione Robotizzati dal titolo "Integrazione delle tecniche di progettazione del ciclo di lavorazione con programmazione della produzione”. Le mie attività principali sono : sviluppo di applicativi ANSI C per terminali POS basati su processori ARM Risc 32Bit con 2-4 MB di Ram (progettazione, sviluppo e test delle applicazioni ) sviluppo in ambiente .NET sviluppo Web in ambiente PHP, ASP Installazione, progettazione, utilizzo di Db MS SQL Server, Mysql, Acces , Oracle Da anni mi occupo di CMS Open Source, in particolare di Joomla e Wordpress. Mia è la Guida Wordpress 3.5, la Guida Joomla 2.5 , il Corso online Joomla! 2.5 ed il Corso online Wordpress Mi occupo anche di LMS in particolare di Moodle e Docebo. Google+ by Mauro De Filippis

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*